domenica 26 gennaio 2014

Nuovo anno, nuove transizioni

Sono molto silenziosa e apparentemente immobile questo periodo. In realtà sono in atto una serie di transizioni e rinascite di cui vi parlerò presto. Si crea, si costruisce, si va avanti. Si cerca di trovare una strada percorribile in questa nebbia fittissima che è l'incertezza del domani. D'altronde, se cerchiamo di vedere il mondo con positività, per quanto banale, è proprio vero: quando nulla è certo tutto è possibile.

Le temperature sono scese in questi giorni.  Per fare queste foto mi si sono ghiacciate le mani e le orecchie. :)









Roseto degli Abruzzi, gennaio 2014

4 commenti:

Travel upside down ha detto...

Stessa sensazione*

IsabelC. ha detto...

Tutto è possibile...foto che suscitano tante emozioni...

enikő ha detto...

Valentina, abbiamo un sacco di cose in comune io e te. Infatti, ho in mente un progetto che vorrei che riguardasse anche te. Fammi riflettere un altro po' e te ne parlerò. Baci :)

Isabel, grazie! Grazie per la tua presenza fissa qui in questo giardino semiabbandonato. (mi rende felice)

<3

amrita ha detto...

grazie eniko...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...