giovedì 16 dicembre 2010

Cappellino da elfo

Questo è il cappellino che ho usato come modello
(è caldo, comodo ed è ottimo per "impastare" cani all'aperto:)

Una base per i principianti assoluti che vanno nel panico solo al pensiero di una catenella. Non perdetevi d'animo, si può fare. :)

Avvertenze: io non sono in grado di seguire schemi altrui (tranne in qualche rara occasione) figuriamoci farne uno. Ma sono ottimista. Non so se sarete in grado di seguire le mie indicazioni, ma sono disponibile per eventuali chiarimenti.

L'occorrente
Filato: 100% lana (pecora della mongolia), abbastanza spessa
Uncinetto: 4,5
un pò di pazienza e spirito d'avventura :)

Si parte facendo 80 catenelle. Ma questo vale per un cappellino fatto con una lana abbastanza spessa e per una circonferenza cranica di una bimba di 7-8 anni. Per il piccolo (6 anni) ho iniziato con 77 catenelle. Vi consiglio di provarlo in testa non appena chiudete il cerchio - non deve essere aderente perchè lavorandolo si restringe un pò.
Il procedimento è una lavorazione a spirale: dopo aver fatto le 80 catenelle, si chiude il cerchio con una maglia bassissima (sl st, slip stitch) e si continua costruendo sull'altro lato del cerchio (a spirale appunto).

La coda penzolante che avanza all'avvio della prima catenella indicherà l'inizio di ogni fila nuova così siamo in grado di contare le righe.

Tipo di maglia: mezza maglia alta (HDC, half double crochet). Risulta molto elastica e non troppo compatta - e soprattutto, si lavora bene e velocemente.

(siccome la maggiorparte dei tutorial e schemi che si trovano in rete sono in inglese, vi segnalo questo utilissimo dizionario dei termini più importanti)

Si dovrà poi diminuire (dec, decrease) ad un certo punto per ottenere la forma tipica di questo tipo di cappello
(videotutorial qui).



Allora i passi da fare sono:

80 catenelle (da personalizzare!)
13 righe andamento regolare di mezza maglia alta (se si vuole il risvolto, se no ne bastano anche 8)
5 righe: diminuire ogni 7 maglie
7 righe: diminuire ogni 5 maglie
fino alla fine: diminuire ogni 3 maglie (finchè non avete più nulla da diminuire)

Mi rendo conto che è uno schema poco professionale, ma non sono in grado di produrre di meglio. Spero però che per qualcuno (con molto intuito e pazienza) possa tornare utile...
Aspetto i vostri feedbacks. :)

25 commenti:

Claudia ha detto...

Ma è bellissimo.....
Mi sa tanto che ci provo anche io...
Io ho creato solo una copertina per Cassandra in vita mia... ma era semplice... dovevo fare solo avanti e indietro... Hi hi hi...!
Grazie comunque per l'ottima spiegazione!
Baci

Ninfa ha detto...

Questo cappellino è sfizioso!!!Sei molto brava...io, invece, con i ferri sono alle prime armi...moooolto prime! =)
ti invito a partecipare, se vuoi all'iniziativa che ho ideato Domenica scorsa questo è il link

http://lamagiadelvento.blogspot.com/search/label/%7BLa%20prima%20cosa%20bella%20della%20Domenica%7D

Mi farebbe piacere, ciao.

piacere di conoscerti ha detto...

Che carino e poi è troppo bella la tua voglia di imparare, tra l'altro sei stata molto chiara e tecnica nelle spiegazioni...anche io sono un pò come te mi piacerebbe fare ma non ho nessuno che possa insegarmi qualcosa e allora girando per i vari siti mi sono cercata le spiegazioni e qualche piccola cosa l'ho fatta anche io!Brava brava!
Silvia

Mariag ha detto...

la tua spiegazione mi sembra molto chiara, ci proverò appena ho un pò di tempo!

Lo ha detto...

è troppo carino...e poi il cane da impastare ce l'ho! un bacione

Il filo magico ha detto...

Ma è bellissimo questo cappellino e le spiegazioni sono perfette!! Proverò a farlo in taglia 6 anni scarsi per il mio nanetto!! Grazie!!
Un abbraccio,
Elisa

P.S.
Spettacolare l'espressione "impastare cani"... ci capita spesso con la nostra Giò... è adattissima!!! ;o))

ladybug-zen ha detto...

aaaaa! here it is! the gorgeous mongolian yarn. you are very fast:)
it's lovely little hat for a sweet looking little elf. well done:)

Sybille ha detto...

complimenti, é delizioso!!

luby ha detto...

se fossi in te inizierei a pensare di brevettare queste cappellini da elfo!
piacciono un mondo ^_^

Ninfa ha detto...

ah...e Malika è stupenda! Quindi fagliela sempre ascoltare a tua figlia...ciao!

Miriam ha detto...

Adoro gli elfi e questo cappellino è una delizia, pensa che questo fine settimana ho ripreso in mano lana e uncinetto, ho appena finito una sciarpa per la mia nipotina di 5 anni, l'ho fatta con i telaietti in metallo e non sapendo come fare il cappellino mi sto arrangiando col punto alto...anche la lana del cappellino è rosa simile alla tua, peccato non aver sfogliato prima il tuo blog...La spiegazione è molto semplice e chiara, non mi resta che fare presto un altro cappellino...
Bacioni!

Amelia ha detto...

meavigliosooooo da copiare subito!!!

CriCri ha detto...

Quanto mi piace!!!!
Sei bravissima!!

estrellazul ha detto...

grazie per il tempo che hai dedicato a questo post !!! mi hai convinto sai ? lo farò anch'io prima o poi...perchè voglio scovare lana pura anche in Perù, sulla sierra, perchè, ed è una contraddizione, se vai a comprare lana al mercato o nei negozi, trovi solo la lana sintetica mentre quella di pura alpaca è usata solo nella sierra dai produttori stessi oppure è venduta alle compagnie che la filano per venderla all'estero

pandora ha detto...

bello lo schema poco professionale! io gli schemi ferri&uncinetto faccio una gran fatica a seguirli, il tuo invece è perfetto :D grazie...se ti ricordi mi ero già ispirata ai tuoi fantastici cappellini da elfo ma ora voglia riprovare cone le tue indicazioni, quindi > grazie!!!

Annì ha detto...

Bellissimo ... l'ho fatto per la mia bimba ed è davvero delizioso.
Grazie mille per le preziose istruzioni.
Anna

Laura ha detto...

Wow! Il primo lavoro ad uncinetto che io abbia terminato! Delizioso!

Marta ha detto...

Bellissimo...ma sai che voglio provare a farne uno per me...è troppo carino:-)

Simona Cipollari ha detto...

Il cappello e' stupendo e sto provando a farlo!! Grazieeee ..e complimenti

enikő ha detto...

Simona, fammi sapere poi! :)

Simona Cipollari ha detto...

Cappello finito!! Purtroppo niente lana della mongolia.. Ma nonostante io sia una principiante, il risultato e' buono grazie al tuo chiarissimo schema!!! Ancora complimenti! Simo

enikő ha detto...

Grazie, Simona! E sono felice che ci sei riuscita e che il mio tutorial è stato utile. :)

Anonimo ha detto...

grazie di cuoreeeee sei stata bravissima io lo devo fare x una bimba di 1 anno con quante catenelle inizio?un mega bacione

enikő ha detto...

Purtroppo non saprei, io vado sempre a occhio. Tu conta che se per una bimba di 8 anni ho usato 80 catenelle e per il bimbo di 6 anni 77 catenelle, per una bimba di un'anno potrebbero bastarti 60-65 catenelle. Ma dipende anche del filato, da come lo lavori, da com'è grande questa bimba. Io in questi casi faccio così: inizio con un numero ipotetico, faccio 3-4 giri poi provo. A quel punto sono in grado di capire se è giusto, se devo iniziare con più o con meno catenelle. E' tutto un fare e un disfare ma è divertente. :)

enikő ha detto...

Purtroppo non saprei, io vado sempre a occhio. Tu conta che se per una bimba di 8 anni ho usato 80 catenelle e per il bimbo di 6 anni 77 catenelle, per una bimba di un'anno potrebbero bastarti 60-65 catenelle. Ma dipende anche del filato, da come lo lavori, da com'è grande questa bimba. Io in questi casi faccio così: inizio con un numero ipotetico, faccio 3-4 giri poi provo. A quel punto sono in grado di capire se è giusto, se devo iniziare con più o con meno catenelle. E' tutto un fare e un disfare ma è divertente. :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...