sabato 11 febbraio 2012

Uccellini del nostro giardino

 Partendo dalle idee del post sulle mangiatoie per gli uccellini, anche noi abbiamo fatto le nostre Palle di Babbalù, abbiamo messo semi sui davanzali e abbiamo costruito varie mangiatoie rudimentali. Devo ammettere, cha da quando sfamiamo gli uccellini selvatici, si è creato un allegro viavai nel nostro giardino e quando non nevica e il tempo ci da tregua, c'è un incessante cinguettio... 
Questi suoni non posso condividere, ma qualche immagine si.
Le nostre mangiatoie:


E i nostri uccellini:


E questo pettirosso lo abbiamo trovato nel garage (infreddolito, affamato e spaventato):

Domani continueremo a sfamare ed osservare queste minuscole e gioiose creature.
Buona domenica! :)

8 commenti:

Dreamy Melrose ha detto...

Ho letto il post sulle mangiatoie e l'ho trovato fantastico *-* nn sapevo che gli uccellini nn dovessero mangiare il pane; mi sn anche documentata e ho letto che il pane nn va bene perchè crea una reazione per cui gli uccellini necessitano di ancor più calorie di quanto non avessero bisogno prima di mangiare a causa dell'effetto digestivo del pane! Buono a sapersi ;) almeno non si peggiorano le cose senza saperlo!Voglio fare anche io la famosa "palla" :D Grazie anche per le immagini che ci hai regalato oggi! Che bellezza :)

enikő ha detto...

Grazie Valentina! Infatti, nemmeno io sapevo del pane prima di documentarmi. La "palla" l'ho fatta proprio oggi, si sta ancora solidificando, domani le appendo sugli alberi. Ma il davanzale, riparato e capiente, è il posto migliore per lasciare dei semi. E ho i davanzali pieni di uccellini, affamati ma impavidi. E noi, qua dentro, che li osserviamo... E' bello sentirsi utili.

Un abbraccio. :)

nonnAnna ha detto...

Noi avevamo fatto delle mangiatoie mettendo anche le briciole di pane (non pensavo non andassero bene) ma in seguito ai commenti le abbiamo tolte!!!
Bellissima questa fatta riciclando una bottiglia... penso che la copieremo... grazie!!!
Tante gioiose giornate
nonnAnna

UnaZebrApois ha detto...

adoro la tua sensibilità verso il mondo!Sei davvero GRANDE!
Queste mangiatoie le trovo davvero carinissime! E soprattutto è interessante sapere come le piccole errate abitudini della maggior parte di noi (sbattere la tovaglia in balcone per far mangiare il pane dagli uccellini) è poco corretta :) Basta così poco per migliorarsi e migliorare il mondo!!

luby ha detto...

bravissimi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
posso mettere una vostra mangiatoia nel post che ho dove raccolgo tutte le idee che realizzate per aiutare i nostri amici piumati?

singlemama ha detto...

ecco, io l'ho detto che mi spiace non aver trovato il becchime (tranquilla, non ti è sfuggito, l'ho detto da me ), però son contenta che i nostri uccellini si siano pappati le nostre briciole ...

buona domenica :)

Il sapone di Finnicella ha detto...

ciao, questo e' un bel posticino doe tornero' a rifugiarmi spesso. Mi piacerebbe effettuare uno scambio di link se ti va, mi trovi qui : www.saponedifinnicella.blogspot.com

a presto :)

FinnicellaBlu

MissMeletta ha detto...

Noi sul terrazzo abbiamo avuto per anni una casetta che ha ospitato famiglie interi di passerotti e che gioia quando i piccoli si lanciavano nel loro primo voletto... ho avuto la fortuna di vederli spesso... le mangiatoie potrei posizionarle sul terrazzo del tetto... su quello di casa avrei timore delle e per le gatte.... infatti non vedo le micie di casa come abili cacciatrici tutt'altro rischierebbero di cadere cercando di catturare per gioco un uccellino... infatti qui nei dintorni è pieno di orti e giardini popolati da cinguettanti creature ma il mio balcone viene evitato :)))

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...