venerdì 30 ottobre 2009

Un post in ritardo

E' da tanto, troppo tempo che voglio scrivere questo post ma un pò per mancanza di tempo (l'inizio di scuola della rospa, l'inizio di scuola per me, la ricerca dei ritmi sostenibili, ecc.), un pò per altre preoccupazioni (le nuove scosse, una piccola alluvione, la mostra, ecc.) l'ho sempre rimandata.
Non voglio perdermi in inutili giri di parole, vengo al sodo: vorrei ringraziare pubblicamente Roberta per la sua generosità. Non appena mi sono affacciata nel blogsfera lei era li, a darmi il benvenuto, a incoraggiarmi e nemmeno mi conosceva. Questa generosità, una generosità autentica, senza ripensamenti e senza secondi fini che è una virtù così rara al giorno d'oggi non posso che ammirare. Qualche tempo fa (non oso dirvi quando, tanto sono in ritardo), senza preavviso e senza un motivo mi è arrivato un pacco da lei, confezionato con cura e con gusto come solo lei sa fare:

(tra parentesi: io ho una autentica passione per la carta velina,
quel cuoricino invece è una meraviglia)

Nel pacco c'erano due sacchettini.
Nel sacchetto verde c'era la riproduzione della nostra famiglia
(quella con la macchina fotografica sono io e mi assomiglia in una maniera impressionante :)

Sono fantastici, vero? A parte la cura dei particolari, l'allegria che ci mette, sono molto utili a delle piccole rappresentazioni teatrali casalinghe dove i protagonisti siamo proprio noi e possiamo inscenare delle situazioni quotidiane in cui alcuni piccoli problemi, incomprensioni possono facilmente essere (s)dramattizati e risolti, possono sciogliere dei "nodi" che nella vita famigliare necessariamente si creano - o semplicemente divertirci.

Nel sacchetto giallo invece c'era questa allegra banda di mostriciattoli di feltro che ne combinano di tutti i colori...
e che si sono accampati sulla libreria dei rospi, sempre pronti a giocare, sempre all'erta...

poi c'era questa simpatica Signorina (qui: il tutorial di Roberta)

e questa bellissima e morbidissima borsetta

che ora vive nella mia cesta delle lane e contiene i miei uncinetti

il cuoricino chiudipacco invece si è trasferito su un chiodo del mio inspiration wall.

Dico solo questo: grazie. :)

5 commenti:

5orangepotatoes ha detto...

The fingerpuppets are wonderful!
lisa

Sarah ha detto...

Che bello è veramente stupendo incontrare perosne così generose e grandi di cuore e di spirito! Una delle soddisazioni più grandi di stare dietro ad un blog è proprio questa: Il trovare "tanta" gente speciale!
Sono felice per te Eniko, te lo meriti tutto quel regalo!

Sarah

P.S. Perchè vuoi cambiare nome al blog? Hai visto quanti titoli hanno tirato fuori le "mie" lettrici, dovresti farlo anche tu! ;)

luby ha detto...

bei regali!
hai una vera amica

Anonimo ha detto...

Regalo commovente,il post altrettanto......e poi mi ha dato delle idee,grazie!!!Zsu

i roberti ha detto...

..ma Eniko che bel post mi ha dedicato!! sono felice che i miei pensierini facciamo ora parte della vostra vita..io spero soltanto di averti al mio prossimo knit cafè anche solo per un pomeriggio..ti voglio bene..ed è sincero! sei una persona speciale..
un abbraccio alla famiglia dei rospi più bella che c'è!
r.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...