martedì 29 settembre 2009

Non so se ridere o piangere...

...o sbattere la testa contro il muro. In uno dei miei blog preferiti ho trovato Q U E S T O.
E se vi sentite abbastanza forti e avete i nervi saldi ascoltatevi anche questa musica. Da brividi!

Dopo questo non oso più augurarvi un sereno fine settimana.

o_O

14 commenti:

Sephora ha detto...

Ditemi che è uno scherzo...

Betsabè ha detto...

Grazie per avermi fatto rimanere sllo stomaco la merenda... ;-)

amrita ha detto...

bè,che dire,in effetti l'epoca delle sciurette di calcutta è finita.basta con sta storia che un nobel per la pace deve essere per forza un esempio di virtù.l'importante sono i fatti non p*****ette!e silvio se lo merita tutto sto premio!



adesso vado a rimettere il pranzo.

Lo ha detto...

io sceglierei ...piangere!

Helena ha detto...

..l'avevo già visto, e purtroppo sono seri e ne parlano anche all'estero, come al solito ci facciamo una bela figura..ogni volta mi meraviglio che nei blog che seguo anche non politici le persone abbiano le mie stesse opinioni, ma è bello perchè significa che abbiamo opinioni in comune in tante cose..beh, è bello condividere anche opinioni su fatti che ci fanno inorridire se non dire peggio..

Chiara ha detto...

Cara Eniko...
domenica sera sono stata con degli amici al cinema.. a vedere un film documentario che molte persone non sanno neanche che esista.. perchè forse "censurato"... né le reti rai nè quelle mediaset hanno deciso di pubblicizzarne il trailer in tv.. ma chissà perchè...
E comunque le sale che lo proiettano sono pochissime..
E comunque gli spettatori che pagano il prezzo di un biglietto per vederlo sono anch'essi pochissimi..
Ed io questo non me lo spiego...
Comunque... il film si chiama Videocracy...
Stasera se ho un pò di tempo volevo proprio parlarne sul mio blog...
Sai.. lascia una strana sensazione... anche io.. non so se ridere o piangere... ma se ci penso meglio.. mi viene solo da piangere...

graz ha detto...

L'avevo visto in rete, non so più dove, forse su fb.

Sono senza parole, non so bene se dallo stupore o dallo sconforto.

/graz

Fastidiosa ha detto...

... anche io quando tempo fa ho visto questo sito sono rimasta sbigottita pensando che al peggio e al ridicolo non ci sia mai fine.

L.

lucinelbosco ha detto...

no, non credo di avere i nervi abbastanza saldi per questo... per fortuna c'è anche la parodia (sempre su youtube)!

Fra ha detto...

...ora vado a vomitare...

Anonimo ha detto...

Il film (Videocracy) è stato presentato al Festival di Venezia(su Sky lo pubblicizzavano),ma poi da nessuna parte se n'è parlato.....Meno male che c'è libertà di stampa.Zsu

mref ha detto...

Un premio per te. Dai un'occhiata al mio blog... grazie.

vio-yersinia ha detto...

resto sempre con meno parole.
ieri ho visto a pezzi ballarò, la cosa che mi ha scioccato di più è stato il sondaggio su berlusconi tipo che meno del 20% lo trovano antipatico, per usare un eufemismo!

Anonimo ha detto...

Gli italiani (e le italiane anni 80)ssi sono bevuti il cervello...e non abbiamo ancora toccato il fondo...con una popolazione narcotizzata da anni di dipendenza, 24 ore su 24, da canale 5 e rete 4 ci vorranno decenni per disintossicare il paese...speriamo nelle poche donne mamme non ammaliate dallo psiconano, solo loro possono cambiare la storia crescendo una nuova generazione onesta, critica, colta e psicologicamente AUTONOMA.
MTV

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...